Comprare casa in Spagna in Costa Blanca è una buona idea? Certamente sì. E’ sufficiente dare un’occhiata a una qualsiasi foto scattata in una qualsiasi località della Costa Blanca per convincersi di questo.

 

Comprar casa in Costa Blanca mare

Ma la bellezza del paesaggio non è l’unica motivazione. Ce ne sono tantissime altre, alcune delle quali coinvolgono le favorevoli dinamiche del mercato immobiliare. In questo articolo parliamo degli investimenti immobiliari in Costa Blanca, offrendo informazioni utili, una panoramica dei prezzi e qualche consiglio per concludere ottimi affari.

Perché comprare in Spagna in Costa Blanca?

Per Costa Blanca si intende la fascia costiera situata tra la località di Dénia e Pilar de la Horada. L’intera zona fa parte della provincia di Alicante, che a sua volta fa parte della Comunidad Valenciana.

E’ una delle zone di mare più belle dell’intera Spagna. Le sue spiagge rappresentano la punta di diamante del Mediterraneo, che in quanto a località di mare certo non difetta.

Proprio la bellezza paesaggistica e la ricchezza di scenari mozzafiato rappresentano uno dei motivi per cui sì, comprare casa in Spagna in Costa Blanca è un’idea degna di essere messa in pratica. Di certo, non è l’unico motivo. Ecco gli altri.

Turismo. Se intendete comprare casa in Costa Blanca per viverci, piuttosto che per crearvi una rendita o generare un surplus da compravendita, e non amate i ritmi caotici, questo aspetto potrebbe farvi storcere il naso. In tutti gli altri casi, rappresenta un punto a favore.

Ad ogni modo, Costa Blanca è una zona dalla fortissima attrattiva turistica. Questo, tra le altre cose, strizza l’occhio a chi intende produrre un reddito da locazione, quindi affittare casa. Di certo i potenziali inquilini non mancano.

Prezzi delle case. Può sembrare strano, ma nonostante l’importanza turistica, in Costa Blanca le case non costano molto. Certo, non siamo ai livelli delle località spagnole meno care, ma i prezzi sono di gran lunga inferiori ai grandi centri come Barcellona e Madrid, e persino rispetto a tante altre zone turistiche, come le Baleari.

Dinamiche del mercato immobiliare. Questo aspetto fa il paio con il precedente. I prezzi delle case non sono solo bassi, ma anche in crescita. Ottima notizia per chi intende l’investimento immobiliare in senso speculativo, ovvero compra per vendere (nel breve o nel medio periodo).

Costo della vita. Questo è un dato che interessa soprattutto a chi vuole comprare casa in Spagna in Costa Blanca per viverci, piuttosto che per guadagnare dagli affitti o dai surplus. Fatto sta che la vita in Costa Blanca costa meno rispetto alla maggior parte delle città spagnole. Sicuramente meno che in Italia.

Il costo della vita è basso soprattutto ad Alicante, ma persino nelle località più turistiche non raggiunge mai i livelli di Barcellona, Madrid, Valencia etc.

Comprar casa in Costa Blanca paesaggi

Il mercato immobiliare di Costa Blanca

Abbiamo detto che uno dei motivi per cui è bene comprare casa in Costa Blanca risiede nelle dinamiche immobiliari. Più specificatamente, nella combinazione tra prezzi bassi e prezzi in crescita.

Una dinamica in atto da qualche tempo, e la cui solidità è in primo luogo dimostrata dai numeri.

Per citarne alcuni, nel 2018 è stato registrato un aumento del 16,9% delle compravendite. E chi se ne intende sa che se aumentano le compravendite aumentano anche i prezzi. Fenomeno che è stato regolarmente registrato nell’ultimo, che ha visto una crescita dei prezzi del 7,2%

Questa è un’ottima notizia per chi vuole comprare casa in Spagna in Costa Blanca e ha intenzione di generare un guadagno acquistando e poi vendendo. Chi per esempio compra una casa a 200.000 euro, ha buone possibilità di venderla a 228.000 euro! Ammesso, ovviamente, che il trend continui, ma le prospettive sono ottime.

Per quanto riguarda i prezzi, è bene ripeterlo, siamo su livelli abbordabili. La media è 1.712 euro al metro quadro.

Alicante, paradossalmente, è una delle città di Costa Blanca meno costose: in media, per acquistare un’abitazione si spendono 1.660 euro al metro quadro.

Discorso leggermente diverso per Benidorm, che è considerata un po’ la “capitale” di Costa Blanca. Lì le cose costano in media 2.296 euro al metro quadro.

Altre località da prendere in considerazione sono Torrevieja, con i suoi 1.596 euro al mq; Dénia (2.133 euro); Jàvea (2.465).

Per ciò che concerne gli affitti, i canoni di locazione non sono altissimi ma comunque in grado di determinare un certo guadagno. In media, una casa in affitto costa 11 euro al metro quadro/mese. Questo dato è comunque il risultato di pesanti oscillazioni, sicché ad Alicante i canoni si attestano mediamente sugli 8 euro al mq/mese e a Benidorm raggiungono facilmente i 14.

Comprar casa in Costa Blanca mercato immobiliare

Comprare casa in Costa Blanca: le tasse da pagare

E’ bene metterlo in chiaro: Costa Blanca fa parte della Comunidad Valenciana, regione che non si posiziona tra le più leggere e accomodanti in ambito fiscale. Siamo comunque su livelli medi, almeno in riferimento alle località più famose del paese (Madrid, Catalogna).

Le tasse da pagare sono le solite:

  • IVA, se si acquista da costruttore
  • ITP, se si acquista da privato

Ci sono, ovviamente, anche le tasse da pagare sulle locazioni, nel caso in cui voleste produrre reddito a partire dagli affitti.

Comprare casa in Costa Blanca

Come possiamo assisterti

I prezzi sono bassi, le prospettive di crescita ispirano ottimismo. Ciò non significa però che comprare casa in Spagna in Costa Blanca sia un gioco da ragazzi. Anzi, il rischio di concludere un cattivo affare, o comunque peggiore rispetto alle potenzialità del territorio, è molto alto.

Il motivo è semplice: l’acquirente medio non conosce bene la Costa Blanca, non è addentro al contesto alicantino, non possiede conoscenze specifiche circa la burocrazia e le leggi spagnole (che sono diversissime da quelle italiane).

In estrema sintesi, fare da sé è molto pericoloso. Il consiglio è di farsi assistere da figure competenti.

Come quelle che compongono la squadra di CRD Capital.

CRD Capital mette a disposizione commercialisti, avvocati, tributaristi, agenti immobiliari di grande esperienza. Accompagna il cliente nell’intero processo di acquisto, dalla ricerca al rogito all’assolvimento degli obblighi burocratico-fiscali.

Il tutto, con un servizio di consulenza e assistenza tagliato su misura, interamente in italiano. Soprattutto, capace di garantire l’accesso diretto all’offerta locale: il modo migliore per tagliare le intermediazioni superflue e risparmiare centinaia se non migliaia di euro.

*nota bene: I prezzi di mercato, le tasse e le statistiche sul turismo e quant’altro sono soggette a cambiamenti periodici.