Fuerteventura è stata l’ultima isola delle Canarie ad essersi sviluppata.

È comunque una delle mete turistiche più conosciute dell’arcipelago delle Canarie grazie alle sue splendide spiagge di sabbia bianca e al clima mite tutto l’anno. Investire in quest’isola nel settore immobiliare può essere una grandissima fonte di guadagno.

Il mercato immobiliare locale qui è davvero allettante.

Con il nostro aiuto potrai acquistare in completa sicurezza, un avvocato italiano esperto in immobiliare realizzerà un’investigazione sui documenti dell’immobile per verificare che tutto sia in ordine.  Ti assisterà dalla A alla Z. E se ancora non hai stabilito che proprietà acquistare puoi dare un’occhiata alla nostra lista immobili selezionati meticolosamente.

 

 

 

 

Fuerteventura è l’isola dell’arcipelago canario più vicina al continente africano.

É la seconda isola delle Canarie per grandezza ed è conosciuta soprattutto per le ampie spiagge di sabbia dorata.

L’isola è un vero e proprio paradiso per gli appassionati della vita in spiaggia, del sole, e degli sport acquatici.

Infinite spiagge di sabbia bianca, sconfinate dune che si tuffano in mare e acque turchesi… Fuerteventura offre tutto ció e molto di più.

L’isola è protetta dalla distinzione di Riserva della Biosfera. Stiamo parlando di un angolo paradisiaco nel bel mezzo dell’oceano Atlantico, che combina in maniera incantevole una splendida natura selvaggia ed un ambiente rilassante con servizi eccellenti e moltissime attività per il tempo libero.

Le regole dell’Urbanistica fanno si che ci sia una concentrazione di immobili nettamente minore rispetto a Tenerife e Gran Canaria.

Non sono presenti grattacieli, enormi centri commerciali e sviluppi immobiliari sfruttanti grandi estensioni di terreno.

La caratteristica comune principale dell’isola è la mancanza di luoghi affollati.

Il imercato mmobiliare locale qui è davvero allettante per chi vuole investire. 

Per un acquisto 100% sicuro e privo di qualsiasi rischio contattaci!             

 

 

IL MERCATO IMMOBILIARE

 

Il mercato immobiliare dell’isola di Fuerteventura, si è evoluto positivamente durante tutto l’anno 2021.

Se si prendono in considerazione i dati dell’ultimo trimestre dell’anno 2020, si può notare che il prezzo medio delle abitazioni nel terzo trimestre 2021 è aumentato di poco più dell’8,5%.

 

Per comprendere il mercato immobiliare dell’isola, bisogna tenere presente che i prezzi più alti pagati al metro quadro in quest’area isolana hanno raggiunto livelli massimi nei primi mesi del 2008. Al contrario, i prezzi sono crollati e hanno raggiunto i livelli più bassi nel 2015, con un calo a 1.145 euro al metro quadrato.

 

Attualmente, il prezzo per metro quadrato delle abitazioni a Fuerteventura è di circa 1.700 euro al metro quadrato. Il prezzo degli affitti è leggermente diminuito, intorno il 10%, a causa della crescita del patrimonio immobiliare locativo, quelle che in precedenza erano abitazioni turistiche dopo la pandemia di Covid-19 sono passate dall’uso turistico a quello residenziale .

 

Investire in questa località potrebbe rivelarsi una scelta azzecata, le previsioni di mercato sono davvero positive.

Una possibilità potrebbe essere affidarsi a CRD Capital per comprare immobili direttamente dalle banche.

 

QUANTO COSTA COMPRARE CASA A FUERTEVENTURA?

Il prezzo medio al metro quadrato nell’isola di Fuerteventura si aggira intorno ai 1.700 euro al m2, le oscillazioni del costo variano a seconda della zona e della posizione dell’immobile. Per un appartamento di grandi dimensioni si va da un minimo di 55.000 euro fino a 135.000 euro approssimativamente.

 

 

 

DOVE COMPRARE CASA A FUERTEVENTURA?

 

LA OLIVA

La Oliva è un comune spagnolo della provincia di Las Palmas situato nel nord dell’isola di Fuerteventura.

La Oliva Plaza sorge su un’ampia pianura di terra fertile e deve il suo nome alla presenza di “Acebuches” (olivi selvatici) nel suo territorio.

È il secondo comune più grande delle Canarie, subito dopo Majorera Pajara e il secondo più popoloso di Fuerteventura, dopo Puerto del Rosario (la capitale).

 

Questa cittá offre molte opportunità di investimento, soprattutto nella zona di Corralejo, che, essendo molto turistica garantisce grandi ritorni economici.

Corralejo è situata sulla costa settentrionale di Fuerteventura, ed è caratterizzata da bellissime spiagge bianche.

Con l’arrivo del turismo, questo piccolo villaggio di pescatori si è traformato progressivamente in una cittadina vivace e colorata, molto famosa tra gli appassionati di windsurf e kitesurf.

 

Nonostante la popolarità e la crescita urbanistica, Corralejo è riuscita a conservare il fascino e l’atmosfera originale.

Investire in questa località è una certezza essendo in questo momento in grandissima espansione.

Il prezzo medio di Corralejo è il più alto di Fuerteventura ed è di 2.685 eur/m², mentre quello di La Oliva è di 2.450 eur/m².

 

PUERTO DEL ROSARIO

 

 

Puerto del Rosario è la capitale di Fuerteventura e vanta alcuni ristoranti, musei e hotel super accoglienti.

La città si trova sulla costa orientale di Fuerteventura, a soli 6,4 km dall’aeroporto internazionale. Al porto arrivano i traghetti che portano alle isole vicine, come Santa Cruz de Tenerife e Las Palmas.

 

Nella principale strada locale via Primero de Mayo, appaiono palazzi (realizzati nel classico stile architettonico coloniale), bar e una chiesa.

Per lo shopping, il centro commerciale Las Rotondas, costituito da quattro piani di ristoranti e negozi, è da visitare assolutamente.

Puerto del Rosario è stata la capitale dell’isola sin dal 1860 e si è sviluppata nei pressi del suo vivace porto.

 

Il prezzo medio delle case a Puerto del Rosario è di 1.400 eur/m²

Le prospettive sono davvero buone nella capitale, il prezzo molto probabilmente aumenterà a vista d’occhio, quindi investire in questa località potrebbe essere davvero una buona idea.

 

 

 

TASSE E SPESE

 

Per quanto riguarda tasse e spese, non ci sono grosse differenze con il resto della Spagna. Per acquistare una proprietà alle Canarie occorre versare l’IVA (Impuesto sobre Valor Anadido) se il venditore è un costruttore e l’ITP (Impuesto de Transmisiones Patrimoniales) se il venditore è un privato.

Va versata anche, e in entrambi i casi, l’AJD (Actos Juridicos Documentados).

 

Quello che cambia sono le aliquote

 

Se nel resto della Spagna l’ITP si attesta sull’8-9% del prezzo di acquisto, alle Canarie questa percentuale diminuisce al 6,50%.

L’AJD, invece, si attesta sullo 0,5%, circa la metà che nelle altre città spagnole. Anche L’IVA è in media più bassa rispetto al resto della Spagna (7%).

Contattaci se hai bisogno di una consulenza.

 

 

 

COME POSSIAMO ASSISTERTI

 

Abbiamo visto quanto sia conveniente comprare casa alle Canarie, soprattutto se si intende l’investimento immobiliare come uno mezzo per generare delle rendite. Tuttavia, la questione è molto più complessa di quanto possa sembrare.

 

Dietro ai numeri incoraggianti sui prezzi, si cela un contesto molto eterogeneo, e non solo dal punto di vista economico.

Insomma, il rischio di concludere un affare sconveniente, o un affare peggiore del previsto, è dietro l’angolo. Una difficoltà, questa, acuita da un semplice dato: chi compra casa all’estero generalmente conosce poco il territorio e le sue dinamiche. Ciò si riflette sulla qualità delle negoziazioni, sulla loro efficacia, persino sulla correttezza formale delle procedure.

 

Quindi, il consiglio è di farsi aiutare da personale competente. Come quello di CRD Capital, società specializzata proprio nelle compravendite all’estero e soprattutto in Spagna.

 

Ecco cosa offriamo:

  • Accesso diretto al 100% dell’offerta locale;
  • Assistenza immobiliare, legale e fiscale fornita da agenti immobiliari, avvocati, architetti, commercialisti di immensa esperienza interamente in italiano.
  • Un servizio chiavi in mano, che comprende tutte le fasi dell’acquisto, dalla ricerca alla transazione al rispetto degli oneri burocratico-fiscali.